Nuccio Chionna

Nuccio Chionna

Il sanvitese Angelo Cito è il nuovo presidente della Federazione italiana taekwondo. Lo ha deciso l'assemblea Fita, riunita a Roma per il rinnovo delle cariche federali dopo la scomparsa del n.1 federale Sun Jae Park, lo scorso febbraio. Già segretario generale della Fita, 50 anni, la nomina di Cito coincide con la celebrazione del cinquantennale della federazione, che ha presentato il suo nuovo logo. Nel nuovo consiglio federale entra anche, in rappresentanza degli atleti, Carlo Molfetta, oro a Londra 2012. "L'obiettivo è continuare il percorso intrapreso da Sun Jae Park - le prime parole di Cito - Non saremo a Rio, ma stiamo già al lavoro per Tokyo 2020. In questo senso, la collaborazione di Molfetta sarà preziosa".

 

A partire dal 30 maggio anche il vetro sarà raccolto in modalità “porta a porta”, utilizzando il contenitore grigio. 

I contenitori stradali attualmente dedicati alla raccolta del vetro saranno rimossi e la raccolta differenziata sarà rimodulata nel seguente modo:

CENTRO ABITATO

Raccolta Carta: 1°, 3°, 5° venerdì del mese;

Raccolta Vetro: 2°, 4° venerdì del mese.

Inoltre, si ricorda l’orario di esposizione dei contenitori consentito nel centro abitato, da rispettare in tutti i giorni di raccolta: 22.00-05.00, che dal 30 maggio sarà valido anche per il centro storico.

CONTRADE E CASE SPARSE

Raccolta vetro: 3° venerdì del mese.

Dal 30 maggio l’orario di esposizione dei contenitori consentito nelle contrade e case sparse, da rispettare in tutti i giorni di raccolta, sarà anticipato: 10.00-12.00.

La prossima settimana sarà distribuito del materiale informativo ai cittadini, i quali dovranno avere cura di conservarlo.

Nel giorno di raccolta del vetro dovranno essere conferiti unicamente (anche se rotti): bottiglie e bottigliette in vetro (togliere il tappo); flaconi, barattoli, vasi in vetro (togliere il tappo); bicchieri e vasi. Il materiale deve essere conferito pulito. 

Infine, un’altra novità che sarà operativa a partire dal 30 maggio è l’app “RICICLARIO”, disponibile su smartphone e tablet sia per il sistema operativo Android che iOS.

L’app Riciclario aiuterà gli utenti a ricordare quale frazione conferire ogni giorno e come differenziare correttamente ogni frazione. Sono disponibili anche servizi interattivi, quali la possibilità di richiedere direttamente il ritiro dei rifiuti ingombranti, degli sfalci di potatura, dei servizi “ad personam”, nonchè la concessione della compostiera domestica e la trasmissione del report trimestrale per chi già la utilizza. Inoltre, l’app è dotata di una “bacheca” ideata per favorire fra i cittadini il riuso e lo scambio di oggetti che hanno ancora una possibilità di utilizzo.

 

Incontro sulla Ludopatia

La ludopatia è diventata, in quest'ultimo periodo, un'importante patologia ad elevato impatto economico-sociale, con diretto e grave coinvolgimento anche delle famiglie e della collettività in generale. Si tratta di una vera e propria malattia, tanto che il Governo l'ha inserita nei livelli essenziali di assistenza (Lea).

Al fine di una maggiore comprensione del fenomeno e delle sue conseguenze, l'Amministrazione Comunale di San Vito dei Normanni ha promosso un incontro pubblico che si terrà venerdì 20 maggio, alle ore 19, nell'aula consiliare del Municipio.

Interverranno il dott. Vincenzo Leone, medico psicoterapeuta e specialista per le malattie da dipendenza, il dott. Francesco Catalucci, direttore del Dipartimento dipendenze patologiche dell'Asl Brindisi e la dott.ssa Stefania Melacca, dirigente psicologa del Sert di Francavilla Fontana. L'incontro prevede anche la testimonianza di un ex giocatore e di un suo famigliare.

Comunicato stampa

A Firenze, la Sala Edoardo Detti del Gabinetto Disegni e Stampe delle Gallerie degli Uffizi ospita, dal 17 maggio al 4 settembre 2016, la mostra “Sguardi sul Novecento. Disegni di artisti italiani tra le due guerre”.

In esposizione 37 opere, fra disegni e stampe, per lo più sconosciute al grande pubblico e riferibili ai primi 30 anni del Novecento, costituenti una significativa selezione di acquisizioni pervenute tramite donazioni o acquisti al Gabinetto Disegni e Stampe.

Per la mostra sono state selezionate opere di Anders Zorn, Giannino Marchig, Emilio Mazzoni Zarini, Giovanni Costetti, Aselmo Bucci, Ram e Thayat, Giuseppe Lunardi, Pietro Bugiani, Kurt Craemer, Primo Conti, Mario Romoli, Giuseppe Lanza del Vasto, Alberto Giacometti, Marino Marini e altri.