M5S: 7 maggio in piazza per difendere il territorio

M5S: 7 maggio in piazza per difendere il territorio
02 Mag
2016

Sabato 7 Maggio il Movimento scende in piazza con i comitati ambientali per fermare l’avvelenamento del territorio dovuto alle discariche di Autigno e Formica.

Non sprecate il vostro tempo prezioso chiedendovi ‘Perché questa terra non è un posto migliore?’
Sarebbe solo tempo sprecato. La domanda che dovete porvi è ‘Come posso rendere migliore questa terra? Questa ha una risposta.

Leo Buscaglia

Il 7 Maggio Il Movimento Cinque Stelle di San Vito Dei Normanni parteciperà al corteo organizzato dal comitato “Salute Ambiente e Territorio” per ribadire ancora una volta il rifiuto alla presenza delle discariche che avvelenano nostro territorio.

Scendiamo in piazza per difendere e salvaguardare la nostra terra fortemente danneggiata dalla presenza ammorbante delle discariche di Autigno e Formica, divenute nel corso degli ultimi anni fabbriche di veleni. I rifiuti tossici e velenosi sversati nei due siti e le procedure di smaltimento non sempre regolamentari e controllate stanno distruggendo la bellezza del nostro territorio, contribuendo all'aumento dell'insorgere di tumori, leucemie e malformazioni neonatali causate dall'inquinamento delle falde acquifere e dell'aria circostante.

Invitiamo la cittadinanza a partecipare per difendere la nostra terra, per difendere il nostro futuro e quello dei nostri figli. Vi invitiamo a non restare indifferenti e a ribadire il nostro diritto alla salute, prendendo coscienza del disastro ambientale che si sta perpetuando a due passi dalle nostre campagne.

Possediamo una terra meravigliosa, forte e tenace, possediamo un orizzonte imbevuto di bellezza e un paesaggio naturalistico ancestrale e fortemente caratterizzante: abbiamo il dovere di difenderlo!

Vi aspettiamo Sabato 7 Maggio. La manifestazione prenderà il via dal piazzale retrostante la Chiesa di Santa Maria della Vittoria (Chiesa Madre) alle ore 18.00 e proseguirà per Corso Leonardo Leo, via San Giovanni, via San Domenico, via Regina Margherita, per concludersi in Piazza Carducci.